Pierre Boileau-Thomas Narcejac : Sans Atout e l’aggressore invisibile (L’Aggresseur invisible,1984) – trad. Gilda Piersanti – Il Giallo per ragazzi, Mondadori, 1990

Seconda puntata sulla serie per ragazzi di Boileau-Narcejac, che poi tanto per ragazzi non mi sembra, semmai fu il tentativo di cavalcare quell’onda degli anni ottanta in cui c’era una scoperta delle letteratura “juvenile” come la chiamano in America. Questo, rispetto a quello che ho analizzato qualcvhe giorno fa, è ancora più da adulti, presentando un plot di tutto rispetto, … Continua a leggere

Pierre Boileau – Thomas Narcejac : Sans Atout e l’uomo con la daga (Sans Atout contre l’homme à la dague, 1971) – trad. Gilda Piersanti – Il Giallo per ragazzi, N.10, Mondadori, 1990

Taluni sapranno di quell’eccezionale infornata di romanzi per ragazzi, Il Giallo dei ragazzi, che negli anni ’70 e ‘80 , Mondadori pubblicò : erano in sostanza volumi di Nancy Drew (romanzi degli anni ’30 firmati Carolyn Keene, pseudonimo sotto il quale si celavano vari autori, primo fra ttutti Mildred Benson, autrice di 23 dei 30 volumi), Hardy Boys ( creati da … Continua a leggere

Ian Morson – La crociata di Falconer (Falconer’s Crusade, 1994) – trad. Angelo Petrella – Il Giallo Mondadori N.3156 del Giugno 2017

Devo ammettere che Ian Morson non lo conoscevo. E pertanto avevo chiesto delucidazioni a Martin Edwards, scrittore britannico molto famoso, che tra l’altro l’anno scorso ha vinto l’Edgar per un saggio critico sulla Golden Age e il Detection Club, in quanto Mauro Boncompagni mi aveva detto che gli aveva detti tempo fa, di avere letto un romanzo di Morson. La … Continua a leggere

Qualche rigo in ricordo di Sergio Altieri

Non ho mai conosciuto Altieri, di persona intendo. E come gusti letterari eravamo molto distanti. Avevo letto anni fa la trilogia Magdeburg, un po’ per volerlo conoscere – perchè non mi va di criticare solo perchè lo fanno gli altri – e francamente non mi era piaciuta. Sarà che oramai il mondo medievale lo accetto solo o in saggistica – … Continua a leggere

Craig Rice: Lasciate fare a Malone (Having Wonderful Crime, 1943) – trad. Antonia Bullotta – I Gialli del Secolo Casini, N° 120 del 4 luglio 1954

Mi sembrava evidente, dopo il lungo articolo con bibliografia ragionata, che almeno un romanzo venisse preso in esame di Craig Rice, tant’è che un racconto, come quello presentato, non può rassumerne i caratteri più tipici come può fare invece un romanzo. E’ il caso allora di “Lasciate fare a Malone” titolo inventato di sana pianta da Casini, per Having Wonderful … Continua a leggere

Retrospettiva, Bibliografia completa e analisi di un racconto di Craig Rice: Gli spezzasti il cuore (His Heart Could Break, 1943) – trad. Sara Caraffini. In “Delitti Impossibili”, I Bassotti N°125, Polillo Editore, 2012.

All’inizio, quando anni fa la collana i Bassotti apparve sul mercato, confesso che rimasi molte volte perplesso e non del tutto convinto dell’offerta: presentava infatti, in parte, titoli che erano già stati presentati da Mondadori. Purtuttavia dopo, come testimoniano anche le interviste apprestate col dott. Polillo, la mia ammirazione e la stima sono sempre più cresciute e oggi devo dire … Continua a leggere

Hake Talbot – Dall’altra parte (The Other Side, postumo 1990) – senza trad. in Delitti Impossibili 1, Garden Editoriale, 1993; trad. Dario Pratesi in Delitti Impossibili, I Bassotti, Polillo, 2012

Quella raccolta di racconti di Adey pubblicata da Garden, “The Art of Impossible“, ebbe il compito di far conoscere dei racconti mai pubblicati prima. E se si tien conto che soprattutto Garden non si può dire sia mai stata una diretta concorrente di Mondadori (qual è ora per es. Polillo per quanto attiene al Mystery), la cosa riempie ancor più … Continua a leggere

Alan Green : Dramma sull’isola (What a Body!, 1949) – I Gialli del Secolo n.55, Casini, 1953

Per chi come me ha problemi di dieta, le palestre e un regime salutistico sono da sempre uno spauracchio: si vorrebbe avere sin dalla nascita un fisico tale che qualche pizza in più non significhi per forza un peso maggiore, un metabolismo efficiente e accelerato così da smaltire il grasso in eccesso, però poi immancabilmente si ricade nel richiamo della … Continua a leggere

John Dickson Carr : Gideon Fell e il Caso dei Suicidi (The Case of the Constant Suicides, 1941) – trad. Maria Antonietta Francavilla – I Classici del Giallo Mondadori 465 del 1984

Guarda caso, nel 1941, Carr pubblica anche un romanzo, non lungo come altri (che alcuni critici ritengono più un racconto lungo, ma che a parer mio è un romanzo vero e proprio: e i romanzi francesi di Boileau e quelli di Halter, cosa sarebbero allora?), ma che a ragione viene ritenuto un caposaldo della sua produzione: The Case of the … Continua a leggere

Carter Dickson : L’Appartamento disabitato (The Empty Flat, 1940) da “Dipartimento Casi Bizzarri” – trad. Mauro Boncompagni – il G.M. 2175 del 1990

Come dissi molti anni fa, nel mio primo e fortunatissimo contributo al Blog Mondadori, “I quattro racconti di Bencolin”, è accaduto che alcuni racconti di Carr siano stati usati per dare vita a lavori più grandi, siano stati cioè ampliati. Io non parlerei di cannibalizzazione, termine usato da un amico oltreoceano, John Norris, per definire l’appropriamento dei subplot di un … Continua a leggere